Archivio per dicembre, 2013

Calendario del cambiamento : Altro che Frate Indovino

martedì, dicembre 17th, 2013

calendariocelebrazione

Finalmente un calendario laico che si può scaricare e stampare a questo link : calendario del Cambiamento di Transition Italia

Ho collaborato anch’io ed ovviamente i sono occupata della parte festaiola.

Da notare il fatto che agli editor non andasse bene il mio nome nell’ordine Mavi Gianni e così sono diventata per l’ennesima volta Gianni,

 

celebrare ossia frequentare, rendere frequentato (Treccani)

Le parole parlano prima che noi le parliamo” diceva Lacan e nella parola celebrare c’è davvero tutto il senso della Comunità come esercizio di inclusione.

E siccome solo quando ci si sente parte di qualcosa, ci apriamo alla voglia e al piacere di costruire una storia comune, la celebrazione diventa un momento essenziale del processo di transizione . Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Mi è scesa la catena

mercoledì, dicembre 4th, 2013

A volte scende la catena. l’espressione tipica del mondo ciclistico fa anche parte del gergo bolognese.

se ne trovano tracce persino ina canzone di Dalla “Denis dentro il buio del locale /
capì che gli era scesa la catena / e che era meglio vomitare / o uscire fuori al freddo della sera”.

d’altra parte attenendosi al linguaggio tecnico la metafora è evidente (di seguito riporto frase, compresi gli errori) ripresa da forum di ciclisti

“Se la catena cade verso l’interno il più delle volte non si recupera: o lo si fa istataneamente o ci si deve fermare all’attimo successivo; insistere significa il più delle volte far incastrare la catena tra pignoni e flangia del mozzo, con danni anche piuttosto gravi (e difficoltà nel ripristinare la situazione).
Se cade verso l’esterno si può provare a recuperarla accorciando il rapporto, ma con molta cautela, non sotto sforzo (discesa), comunque permane il rischio di fare guai.
In entrambe i casi significa che i fine corsa non sono regolati al meglio e comunque, a menochè non ci si stia giocando il podio, è decisamente meglio fermarsi sempre.”

Antropobjects

lunedì, dicembre 2nd, 2013

Il Supermario food è spettacolare, come il resto delle gif che si trovano nella pagina , ma ancora più spettacolare è questa pagina quisqualo cerniera

La Bolla mediatica

lunedì, dicembre 2nd, 2013

mussolini wonder woman

wonder woman

Come si vede dall’immagine, la posizione di Mussolini è uguale a quella di Wonder Woman. Il collegamento l’ho fatto perchè ho appena visto questo Ted Talk in cui si parla di Posture che aiutano ad abbassare lo stress.

Faccio questo paragone perchè ho appena scoperto che la marcia su Roma è stata una grossissima operazione mediatica. In realtà si trattava di un semplice insediamento di governo (Mussolini era stato nominato primo ministro dal Re ) e solo con il primo anniversario (l’anno primo della Repubblica fascista) si crearono ad arte le immagini di folle che marciavano su Roma.

La connessione si chiude con un interessante articolo recuperato in rete

Leggi il seguito di questo post »

Il vuoto non è assenza

lunedì, dicembre 2nd, 2013

“Trenta raggi si incontrano in un mozzo – e in quel che è il suo vuoto sta l’uso del carro;

si tratta l’argilla e se ne foggia un vaso – e in quel che è il suo vuoto sta l’uso del vaso;

si forano porte e finestre per fare una casa – e in quel che è il loro vuoto sta l’uso della casa

perciò, dall’essere viene il possesso, dal non essere viene utilità” (Lao Tze)

lucio-fontana-2

Il troppo stroppia e il vuoto non è assenza  ma lacuna da colmare, essenziale per focalizzare le operazioni artistiche. Mi vengono in mente le tele forate di Fontana ma anche certa musica contemporanea.

Questo giusto per dire che non c’è bisogno di particolari illuminazioni e\o visioni di stampo orientali per capire che il silenzio è d’oro. Leggi il seguito di questo post »

Passatempi

domenica, dicembre 1st, 2013

passatempi utili

Sarà che credo al riciclo, anche se poi sono di quelli che se si trovano una graffettina tra le mani la aprono e la gettano via invece di riutilizzarla (gesti compulsivi a cui non so resistere..).

Sarà che ora che il mio passatempo è diventato un lavoro, devo trovare assolutamente un altro passatempo-

Sarà che Natale si avvicina e devo fare i regali senza grandi risorse.

fatto sta che ho deciso di dedicarmi al bricolage utile e questa delle scatole mi sembra un’ottima cosa…

sarà che abbiamo un gran bisogno di pacchi che contengono pacchi che contengono pacchi che contengono pacchi…..

Un pò perchè